• en_GB
  • it_IT

PALAZZO REALE, ARMERIA REALE CAPPELLA DELLA SINDONE E BIBLIOTECA REALE

Costruito a partire dalla fine Cinquecento come residenza principale dei Savoia e sede delle loro meravigliose collezioni.

Visitando le sale è possibile ammirare la sovrapposizione degli stili di epoche differenti dal Seicento all’Ottocento.

Passando attraverso la Galleria del Beaumont si raggiunge l’Armeria Reale, una spettacolare galleria sulle armi dei Savoia dal 500 ad oggi. L’arte trionfa anche dove non si sarebbe mai immaginato.

All’interno del Palazzo si trova anche la Cappella della Sacra Sindone, capolavoro del Barocco di Guarino Guarini, luogo che ha custodito il Sacro Lino per quasi 400 anni. Dove si trova la Sindone oggi? Dietro l’angolo: nel Duomo di Torino.

Biblioteca Reale: istituita da Re Carlo Alberto negli anni 30 del XIX secolo, qui,  tra i tanti preziosi volumi, è conservato l’Autoritratto di Leonardo Da Vinci, visibile in alcune occasioni.

  • 1,5 - 2 ore
  • RITROVO PIAZZETTA REALE
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

PALAZZO MADAMA

Cuore pulsante della città, ripercorre e testimonia tutta la storia di Torino, nacque come una delle porte della città romana, poi divenne casaforte medioevale, in seguito venne trasformato in palazzo dalla splendida facciata barocca.

Durante il Risorgimento fu sede del primo Senato italiano. Oggi è sede del Museo civico di Arte Antica, con quattro piani espositivi tutti da scoprire. In cima alla torre panoramica è possibile scattare delle bellissime foto della città.

  • 1,5 ore
  • RITROVO FRONTE INGRESSO
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

VENARIA REALE

La Reggia di Venaria Reale è una delle Residenze Sabaude dichiarate patrimonio UNESCO. Fu la residenza di caccia dei Duchi di Savoia tra il Sei e Settecento. Riportata alla luce e allo splendore da un decennale restauro terminato nel 2007, offre un percorso espositivo che si snoda tra la storia dei Savoia e quella di Torino attraverso l’arte e l’architettura. Cosa vedere alla Reggia di Venaria? Sicuramente non puà mancare la Galleria Grande progettata da Filippo Juvarra e i bellissimi giardini all’italiana che, disposti su tre terrazze, sembrano estendersi verso l’infinito in un perfetto mix tra antico e moderno. Le mostre temporanee qui si susseguono tutto l’anno, e noi vi porteremo alla scoperta di tutto ciò che la Reggia offre.

  • 1,5 - 3 ore
  • RITROVO FRONTE BIGLIETTERIA
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI

  • 2 ore
  • RITROVO FRONTE BIGLIETTERIA
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

VILLA DELLA REGINA

  • 1,5 - 3 ore
  • RITROVO INGRESSO VILLA
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

CASTELLO DEL VALENTINO

  • 1,5 ore
  • RITROVO INGRESSO CASTELLO
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

CASTELLO DI MONCALIERI

  • 1,5ore
  • RITROVO INGRESSO CASTELLO
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

CASTELLO DI RACCONIGI

  • 2 ore
  • RITROVO INGRESSO CASTELLO
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

CASTELLO DI RIVOLI

  • 2 ore
  • RITROVO INGRESSO CASTELLO
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE

CASTELLO DI AGLIÈ

Il Castello ducale di Agliè è un’elegante costruzione situata nel comune di Agliè, a breve distanza da Torino.

Edificato a partire dal Seicento per conto della famiglia comitale dei San Martino, originari del Canavese, fu una delle Residenze di casa Savoia.

Nel 1939 lo Stato Italiano acquistò dalla Casa Reale il castello che diventò un museo.

Fa parte del circuito dei castelli del Canavese e dal 1997 è parte del sito UNESCO Residenze Sabaude.

  • 2 ore
  • RITROVO INGRESSO CASTELLO
  • INDIVIDUALI E GRUPPI MAX 25 PERSONE